Lo spazio MRF

Nel quartiere Mirafiori di Torino, un’area di circa 100 mila metri quadrati, comprendente due fabbricati industriali (il Capannone ex DAI e il Capannone ex Gommatura) e cortili; è questo lo Spazio MRF dove è possibile organizzare eventi culturali, manifestazioni e attività ricreative e laboratori formativi per rianimare un luogo in disuso in corso di trasformazione.

L’obbiettivo è creare un polo di attrazione e aggregazione, propulsore di sviluppo e fucina di creatività non solo per l’area urbana di Mirafiori ma per l’intera Città di Torino.

Lo Spazio MRF è posizionato in corrispondenza di un importante crocevia di assi viabilistici urbani (Corso Settembrini e Corso Orbassano) che delimitano comparti industriali e aree residenziali.

Nel Capannone ex DAI, in parte già recuperato con insediamento della Cittadella Politecnica del Design e della Mobilità, una imponente quanto affascinante struttura metallica scandisce con regolarità uno spazio di circa 37 mila metri quadrati, con campate fino a 12 metri di altezza, e dotato di una straordinaria luce naturale.

All’interno si trovano MRF1 e MRF2, due ambiti già attrezzati per ospitare gli eventi.
Scarica il fascicolo tecnico di MRF1

Il capannone ex Gommatura è un fabbricato di circa 13 mila metri quadrati che ha una sua autonomia funzionale e organizzativa.

Le aree cortilizie esterne, in parte sistemate a verde e in parte asfaltate, costituiscono spazi di interconnessione tra i due fabbricati industriali e la Cittadella Politecnica del Design e della Mobilità.

Lo Spazio MRF è accessibile da corso Settembrini lungo il quale sono dislocati i tre ingressi in corrispondenza dei numeri civici 152, 164, 178.

Per conoscere gli eventi in programma, visita la nostra sezione Eventi.